***Le Unicorns battono le Sirene Milano 26 a 0 ***

Domenica la sfida Apuania Unicorns – Sirene Milano, iniziata già in ritardo di qualche minuto a causa dei forti piovaschi, è stata momentaneamente interrotta due volte per impossibilità di arbitraggio da parte dei direttori di gara. I quali, quasi alla fine del terzo quarto, convocano a centro campo, i rispettivi allenatori per decidere il da farsi. A l’Head Coach delle Sirene ed a tutto il suo staff, onore per aver dimostrato una sportività preziosa nel continuare il gioco nonostante le avversità climatiche.

Venendo alla gara. Entrambe le squadre hanno potuto sviluppare esclusivamente un gioco di terra e sulle azioni di  corsa il divario è apparso da subito netto. Con 164 yards totali per le Apuania Unicorns,  e solo 27 yards di guadagno netto per le ospiti Sirene Milano.
Ottima la difesa grigioblue guidata dalle capitane Marina Ponzone ed Ilaria Mancini e con sugli scudi un’ottima Elena Masoni, prima placcatrice tra le Apuania Unicorns, ben supportata da tutto il reparto difensivo, dove hanno spiccato sicuramente le import Ilaria Adami ed Angelica Vannozzi e dove si è fatta ben notare anche la durissima Carlotta Ciampi.
Alla segnatura per le Apuania Unicorns, Ilaria Adami con due corse di pura potenza, una delle quali scaturita da un intercetto e la capitana Vannesa Espana Cardenas. Da sottilineare l’eccellente prova della linea d’attacco che ha saputo portare i blocchi fondamentali per le corse e della linea di difesa che ha saputo contenere l’ottima offence meneghina.
Soddisfatto l’Head Coach Enrico Bertorello, in grado di schierare sulla side line un coaching staff capace di interpretare ottimamente la partita senza mai temere per il buon esito del risultato.
Ora con due partite vinte ed un pareggio al proprio attivo, le Apuania Unicorns si attestano al secondo posto in classifica alle spalle delle Underdogs Bologna, che con una partita in meno, rappresentano proprio il prossimo avversario delle grigioblue apuane. Appuntamento fissato per domenica 10 Novembre al K-PRO Stadium di Bologna, località Arcoveggio, per la sfida che vale la tanto ambita testa della classifica.
Chiunque fosse interessato a seguire la squadra potrà contattare l’organizzazione Unicorns per unirsi alla carovana che in prima mattinata partirà da Marina di Massa alla volta del capoluogo emiliano.

Ufficio Stampa APUANIA UNICORNS – Massa-

ph: Samuel Fava